PROMOZIONE "GUADAGNA FGG POSTANDO" ATTIVA

processori di pagamento preferiti

Discussioni generali riguardanti il mondo dell'informatica
Regole del forum
FGG Point (thread 0.01 post 0.01)
Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

processori di pagamento preferiti

Messaggioda Pousinha » 06/08/2018, 18:21

Spero la sezione informatica sia quella giusta per questo argomento, dopotutto i processori di pagamento non hanno una vera e propria sede offline.
Il mio preferito è senz'altro paypal, che in 8 santi anni e mezzo di uso non ho nulla di cui lamentarmi. Chi vive in Italia e non ha un conto corrente d'appoggio perchè magari la sua unica attività è proprio il telelavoro, può contare sui prelievi via postepay, è sufficiente quella gialla per prelevare da paypal. Anche qua in Brasile, in mancanza di conto corrente (che ha costi di manutenzione spesso elevati) è possibile prelevare su conto risparmio (una modalità di investimento che funziona come alternativa al conto corrente, somigliante a occhio e croce ai vecchi conti deposito italiani anni settanta).
A ruota segue payoneer, che funziona in maniera molto simile a paypal, solo non preved il prelievo su postepay. Anche skrill è considerato un processore serio e affidabile, peccato che la nuova versione però obbliga a fargli un deposito, altrimenti non si può fare neppure la verifica documentale.
C'è comunque da dire che il mezzo di pagamento usato dai nostri portali potrebbe non coincidere con le nostre preferenze, comunque i più continuano a pagare su paypal, quantomeno.
E i vostri preferiti quali sono? :-ç

processori di pagamento preferiti

Ads

Ads
 

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda Pousinha » 25/02/2019, 4:08

Novità skrill: la prima riguarda la fee di manutenzione per inattività, che fino a poco fa era possibile dribblare loggandosi prima che scadessero 12 mesi dall'ultimo ingresso, ma una utente di guadagna.net ha rilevato che ora si paga comunque, in mancanza di transazioni :x . Per levare l'inconveniente ho cancellato il mio account skrill, perchè a dispetto di avere zero fondi potrebbe venirgli in mente di pretendere il rifornimento dell'account da conto corrente e in assenza di tale passare alle vie legali :o . Faccenda purtroppo chiusa, peccato per la sezione compravendita bitcoin che avevano inserito :-<< .

Avatar utente
magnetinik
Messaggi: 1396
Iscritto il: 28/01/2018, 18:16
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Sassari
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda magnetinik » 25/02/2019, 7:23

I miei preferiti sono Paypal e Skrill. Quest'ultimo lo considero il n.2, secondo solo a Paypal.
La politica di Skrill di farti pagare una piccola penale per inattività non mi sembra sbagliata. Si tratta, a tutti gli effetti, di una cifra simbolica per poter mantenere il conto attivo. Se consideri i costi di mantenimento molto più alti dei conti correnti bancari e postali, pensare di pagare qualche euro per un conto online non è così traumatizzante. E poi, chi non fa almeno una transazione in un anno? Basterebbe essere iscritti a Clixsense e Neobux, ed ecco che il probema non si pone. ;)
Aggiungo che sebbene il supporto Skrill via email lasci un po' a desiderare, quello telefonico è impeccabile. Da poco ho avuto un problema di prelievo ed è stato risolto felicemente grazie alla gentilezza e alla disponibilità dell'operatore telefonico. Quindi, consiglio a chi avesse un qualsiasi problema, di contattare telefonicamente la sede Skrill italiana.

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda Pousinha » 25/02/2019, 11:42

Ma questo, appunto, in presenza di transazioni. A chi ha il conto azzerato non conviene certo andare a rifornirlo da conto corrente unicamente per pagare fee di inattività (mancate transazioni), dato che non riceve nulla. Così si che si va in perdita. Altri utenti di guadagna.net che hanno zero sopra non saranno certo felici delle fee per mancate transazioni (quanto al mio ho fatto che chiuderlo e buonanotte :mrgreen: ). Pensa se un utente deve squagliarsi i guadagni di altrove per mantenere skrill, non mi pare un grande affare :-<< . Paypal però non fa pagare nulla per inattività, inutile dire che non lo batte nessun processore :-ç

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda Pousinha » 26/02/2019, 2:03

Ho appena visto un'altra bella chicca di skrill: da aprile in avanti a fronte di zero transazioni per 12 mesi consecutivi si pagherà una fee di 5 euro al mese. Bella trovata geniale per quegli utenti che magari online riescono a guadagnare (su altri processori) giusto quella cifra, se non meno. Inutile dirlo, paypal resta sempre il migliore in piazza.

ps: premetto in ogni caso che l'alternativa del mancato login per 12 mesi consecutivi che farebbe scattare la fee anzichè le sole mancate transazioni è una notizia che ha passato la collega di guadagna.net (è visibile il suo post nella chat), che forse usava skrill molto più di me. Senza la sua notizia sarei ancora convinta che i login quantomeno biennali ci terrebbero al riparo dai costi di manutenzione.

Avatar utente
magnetinik
Messaggi: 1396
Iscritto il: 28/01/2018, 18:16
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Sassari
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda magnetinik » 27/02/2019, 7:43

Da qui:

Il conto Skrill è gratuito per uso personale per tutti gli utenti che accedono o effettuano almeno una transazione nell'arco di 12 mesi.

I conti inattivi da oltre 12 mesi sono invece soggetti ad una commissione mensile di 3,00 €* (o equivalente in altra valuta), che viene dedotta automaticamente dai fondi presenti sul conto.

*A partire dal 13 marzo 2019, la commissione amministrativa per i conti inattivi sarà pari a 5,00 EUR (o equivalente).


Quella O mi lascia un po' perplesso. Significa che non si è obbligati alla transazione in un anno e basta fare l'accesso?

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda Pousinha » 27/02/2019, 12:44

Speriamo :-<< . Dev'essere stata proprio quella o ad avere spavantato la collega di guadagna.net. Anche nel mio account c'era lo stesso avviso (l'avevo impostato in spagnolo, ma suonava identico), a causa del quale l'ho chiuso :? .

Avatar utente
magnetinik
Messaggi: 1396
Iscritto il: 28/01/2018, 18:16
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Sassari
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda magnetinik » 28/02/2019, 8:47

Il fatto è che se non accedi non puoi effettuare transazioni, quindi quella frase è molto ambigua.
Ripeto, è necessario chiedere delucidazioni a un operatore della sede a Roma.

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda Pousinha » 28/02/2019, 13:50

Per voi in Italia si. Risolvete la questione per tempo, prima di vedervi applicate salatissime fee. Che se non vengono pagate, da quel che ho letto nel regolamento potrebbero intimarvi per davvero :o

Avatar utente
magnetinik
Messaggi: 1396
Iscritto il: 28/01/2018, 18:16
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Sassari
Contatta:

Re: processori di pagamento preferiti

Messaggioda magnetinik » 02/03/2019, 7:57

Scusa, ma non ti sembra di fare un po' troppo terrorismo? :mrgreen:
Se davvero così dovesse essere, e un utente non accedesse per 12 mesi e quindi si vedesse addebitati 5 euro, li pagherebbe e chiuderebbe il conto. Niente di catastrofico eh! Ma ripeto: non apri un conto Skrill per farlo ammuffire. Tanti utenti tengono il proprio conto Skrill molto attivo perché tra Clixsense, Neobux e una infinità di siti di gambling, di transazioni in un anno ne fanno a iosa!


Torna a “Informatica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti