PROMOZIONE "GUADAGNA FGG POSTANDO" ATTIVA

ORRORI di ortografia

Parla di tutto cio' che vuoi. 4 chiacchiere da bar
Regole del forum
FGG Point (thread 0,01 post 0,00)
Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 582
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: ORRORI di ortografia

Messaggioda Pousinha » 07/11/2018, 1:11

La prima cosa amena che ho visto entrando in una classe brasiliana della mia attuale città è stato (e parlo di ragazzi tra i 15/16 e 18 anni):
1)alunno 1 in piedi sul banco
2)alunno 2 dondolandosi come una scimmia al supporto della TV, installata vicino al soffitto
3)il resto della scolaresca: alunni sommersi in infernali schiamazzi

La seconda volta che la mia supervisora è entrata in quella classe se n'è scappata pe' pazza, ma nel vero senso della parola :mrgreen: . E' corsa dal coordinatore pedagogico a dirgli che non c'erano le condizioni di far lezione (tanto gli alunni, nella migliore delle ipotesi, avrebbero trascorso l'ora di lezione, come del resto si usa fare qui nelle scuola pubbliche, lanciandosi gli aerei di carta o meglio sprofondanti ciascuno nel proprio trastullotto a giocare furiosamente ai videogames) e lui ha dato ragione a lei. Le altre scolaresche, a eccezione di pochi alunni davvero interessati (e che poracci non è che possano progredire un gran che in mezzo ai compagni di scuola che giocano e schiamazzano durante tutta la lezione :-<< ) stanno messe ad aerei di carta, giocattoli e ovviamente gli immancabili trastullotti. Poi, quando non superano i test d'ingresso alle università,visto che trattasi di alunni a un passo dagli studi superiori, la colpa è ovviamente dei prof di turno :mrgreen:
Ah, mi scordavo, che questi qui sono tra gli studenti più tranquilli della baixada fluminense... :mrgreen:

Re: ORRORI di ortografia

Ads

Ads
 

Avatar utente
lulasd
Messaggi: 181
Iscritto il: 20/06/2018, 15:38
Cash on hand: Locked

Re: ORRORI di ortografia

Messaggioda lulasd » 08/11/2018, 19:52

Errore mio, meglio dire nelle realtà scolastiche da me conosciute, ammetto in effetti di non conoscere la situazione in Brasile Immagine Mi sembra comunque assurdo che non siano presenti provvedimenti disciplinari per comportamenti simili in un contesto scolastico.
Spero solamente che non sia così grave come la descrivi in tutta la nazione, altrimenti dubito che le nuove generazioni porteranno un futuro roseo al paese.

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 582
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: ORRORI di ortografia

Messaggioda Pousinha » 08/11/2018, 21:14

Futuro roseo? L'America Latina ha svariate aree incasinate nere, come dicevo, quelli sono pure tra gli studenti più tranquilli. Nelle scuole peggiori, studenti minacciano uso di armi da fuoco contro i professori, facile che poi la reginetta della classe sia la compagna del capo dei narco locale (la mia principale supervisora di spagnolo si è trovata in una situazione del genere). In Argentina (dunque area Mercosur/Mercosul, anche se la legislazione contro il crimine è più severa rispetto al Brasile) una professoressa ci ha rimesso un occhio (nel vero senso della parola, è rimasta cieca di un occhio) a seguito dell'aggressione di un alunno tredicenne :x .
Fare il professore in una scuola latinoamericana non è esattamente un gioco da ragazzi, se si insegna nelle scuole pubbliche. Anzi, dal punto di vista meramente scolastico, questa dove sono è una città ancora tranquilla. Ma in un posto dove i morti ammazzati sono all'ordine del giorno (il Brasile ha purtroppo un triste primato in fatto di omicidi e narcotraffico, globalmente dico, dato che le zone civilizzate esistono anche qui, ma sono concentrate in aree poco conosciute, meno visitate e dove già di per sè da generazioni la popolazione possiede un alto livello di istruzione), anche il livello della condotta scolastica non è che possa certo brillare.
I provvedimenti disciplinari verso gli alunni non sortiscono qui lo stesso effetto che avrebbero in un paese europeo. Purtroppo, fin dove ne so, non sono state messe in chiaro le regole sin dal nascere (cioè che a scuola si entra senza giochi nè tantomeno trastullotti e in classe si sta attenti) e ora la situazione è sfuggita di mano alle istituzioni scolastiche...


Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite