PROMOZIONE "GUADAGNA FGG POSTANDO" ATTIVA

Quanto guadagnate usando internet

In questo punto di informazione trovi tutti i dettagli del guadagno online come terminologie e consigli
Avatar utente
milva1
Messaggi: 9469
Iscritto il: 16/07/2019, 12:23
Cash on hand: Locked
Bank: Locked

Re: Quanto guadagnate usando internet

Messaggioda milva1 » 12/02/2020, 14:59

Primo, non voglio darti contro per forza
-
io sono una liberalista convinta e praticante - - - percui rispetto tutte le idee, le opinioni e i modi di fare, basta che non faccino male a qualcuno.
-
per cui - parlando di te stesso e riferito a te stesso - ti rispetto e rispetto la tua idea.
-
ma devo dire ora una cosa - - - che non c'entra niente - - - non continuiamo su questo discorso - e sul solito paragone, senza apprezzamenti o idee, diverse, se nò, diventa noioso e a senso unico.
con questo non dico che non devi proseguire - - - anzi ben accetto/a - a continuare a parlare con te.
-
ma idee, opinioni, paragoni o riporti diversi - - - se nò, che senso ha.
-
che ne pensi ?
-
Se poi hai dei paragoni - - - o riporti di siti che fanno tali promozioni - ben venga - - - semmai postali nella sezione giusta.
-
ti faccio un esempio - - - a suo tempo anche io feci un post al riguardo - - - (Dato che i primi tempi, ci ho guadagnato qualcosa)
riguardava Bestingame
gioco di azzardo - non raramente dava dei bonus di 30 €uro (poi a regola, anche loro la matematica la hanno imparata) - - - in cui non dava l'obbligo di vincita delle 35 volte la posta, ma alla pari - - - per cui - bastava versare 30 €uro e giocare 30€uro - - - se alla fine (e qualche volta per sbaglio vinci) delle 30 giocate da 1 €uro ti rimaneva qualcosa - tipo 5€uro, potevi richiedere il pagamento - perciò 30 + 5 = 35 €uro, piccolo guadagno.
-
come detto poi se ne devono essere accorti - - - percui portato l'obbligo sul bonus delle 35 volte (come fanno tutti gli altri) la posta - esempio 10 €uro per 35 = 350 €uro devi vincere per esserti riconosciuto i 10 €uro, sempre ammettendo che giocando, non li abbia finiti, dimezzati, o rimasti irrisori - - - ma con 10 vincerne 350 alle slot, - - - ma dai - - - è raro.
-
con questo poema finisco.
-
salutoni Milva.
-
.
Ultima modifica di milva1 il 14/07/2020, 13:07, modificato 1 volta in totale.

Re: Quanto guadagnate usando internet

Ads

Ads
 

Avatar utente
daniele.orlandini
Messaggi: 235
Iscritto il: 07/12/2019, 21:41
Cash on hand: Locked

Re: Quanto guadagnate usando internet

Messaggioda daniele.orlandini » 12/02/2020, 21:31

ci sono promozioni e promozioni, bonuis e bonus, alcuni convenienti, altri un po meno, altri piu sfruttabili da un certo tipo di persone alcuni da altri. Poi se hai fatto attenzione io la penso esattamente come te, ovvero che se uno non riesce a controllarsi o a sfruttare i bonus è meglio che non ci giochi punto e basta. Io parlavo di me che ci ho guadagnato un bel po di soldi. Non sono diventato ricco, ma sono riuscito però ad avere un bel gruzzoletto da spendere e a togliermi innumerevoli sfizi.

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 3288
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: Quanto guadagnate usando internet

Messaggioda Pousinha » 12/02/2020, 22:22

Direi che sullo specifico punto è stato detto il possibile, dunque spostiamoci verso gli altri pay to.
Poichè siamo nel topic Quanto guadagnate usando internet, possiamo continuare con i pay to più classici, il che sarebbe interessante e di aiuto specie a utenti principianti, che iniziano ad avvicinarsi al telelavoro. Riportare quanto fate con i sondaggi, ricerche, piccoli task (tipo i captcha solving) e ptw. E anche quanto risparmiate con i portali cashback. Un utente iniziante spesso è perso all'inizio e magari gli capita di guadagnare troppo poco o di non riuscire a risparmiare a sufficienza perchè non sa come funzionano i sondaggi, le compere online e quali requisiti ci vogliono per guadagnare con i ptw :-<<

Saga666
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/07/2020, 10:30
Cash on hand: Locked

Re: Quanto guadagnate usando internet

Messaggioda Saga666 » 14/07/2020, 10:00

Io penso che nel web 3.0, anzi 4.0 (ormai si è perso il conto :mrgreen: ), per buoni ritorni economici bisogna iniziare a far pratica con le criptovalute.
Sono sicuramente il futuro. Altrimenti si rimane tagliati fuori. Ok non è mai troppo tardi ma le cripto non aspettano :D

Vi faccio il mio esempio. Io ho conosciuto Bitcoin tra 2012 e 2013 quando valeva un centinaio di dollari.
Oggi ne vale circa 8,500 (e 3 anni fa raggiunse i 20,000 dollari). Negli anni ci sono stati aumenti del 7000% in pochi mesi.
Quando ha raggiunto valori abbastanza elevati (sul migliaio di euro) ha continuato ad aumentare con aumenti del 800/1000% sempre in pochi mesi.
Il discorso è che pochi euro oggi, potrebbero essere una fortuna domani. E ciò vale anche per le altre cripto che oggi valgono poco (anche se ormai ce ne sono troppe).
Per BTC si parla di valori di 100.000, 300.000, c'è chi dice 1 milione di dollari nei prossimi 2-3 anni. Ok sono numeri un po' a caso e che si rifanno agli aumenti del passato ma che abbiamo da perdere? Non dico di investire però qualcosa la inizierei a mettere da parte (mi riferisco a quelli che sono ancora fuori da questo mondo).
Inoltre tra qualche mese Ethereum (la seconda per capitalizzazione di mercato) potrebbe stravolgere tutto (in meglio, si spera).

Avatar utente
Pousinha
Messaggi: 3288
Iscritto il: 29/06/2018, 5:07
Cash on hand: Locked
Bank: Locked
Località: Brasile
Contatta:

Re: Quanto guadagnate usando internet

Messaggioda Pousinha » 19/07/2020, 21:36

Lo spero vivissimamente, dato che se il progetto di uno dei miei migliori ptw va in porto, sarebbe per me l'unica tortuosissima via per fare il saltum da ethereum a euro su transferwise (passando per eidoo e camTV via ethereum-lks coin-euro). Nell'era del web 3.0, anzi 4.0, purtroppo la relatività la fa da padronissima, altro che criptomonete :mrgreen:: se vivete in Europa, anzi, per meglio dire, eurozona, USA, estremo oriente sviluppato e forse anche Australia, potete vincolare paypal a coinbase,vale a dire il miglior online wallet in circolazione. Se vivete in America latina, Africa, medio oriente (non so poi com'è conciata la Gran Bretagna dopo l'exit), le criptomonete faranno per la maggior parte di voi da monumento alla cretinaggine umana da lasciare ai posteri in eredità, perchè difficilmente sono convertibili in FIAT. Coinbase ci ha fatto promesse da marinaio e possiamo parcheggiarci le criptomonete come monumento alla stupidità, dato che non sono in alcun modo convertibili e men che spendibili in queste zone (ci hanno anche tolto l'unica prepagata in bitcoin circolante fino a inizio 2018, se non erro con la data). Ok, abbiamo le exchange locali, di cui la migliore che ha vinto gli awards nel 2018 ha rifilato all'America latina la più colossale sola del terzo millennio, rifiutandosi di rimborsare le criptomonete in FIAT ai rispettivi proprietari con la scusante per non voler pagare di aver cambiato nome perchè vi era stato un furto miliardario da parte di un hacker (ma come, l'exchange degli awards non si era neppure assicurata contro il furto e risultava priva di tecnologia in protezione dei clienti? :? ). Insomma, per farla breve, è sotto processo e ciononostante le fanno ancora pubblicità :o . Se l'exchange locale che ha vinto gli awards ha fatto questa fine, secondo voi vado a fidarmi di quelle che non hanno vinto una cippa? :lol:. Ok, ok, magari sono pure più oneste di me, ma oramai, per colpa di qualcuno, credito a nessuno, recita il caro vecchio detto :lol:
Vabbè che se si vive nelle grandi e industrializzate capitali, si trovano exchange fisiche, ma la maggior parte di noi, per quello che dovrebbe spendere in viaggio aereo, pernottamento e pasti, la valorizzazione delle criptomonete se la squaglia per dieci :lol: . La più vicina a me è S. Paulo e c'è mezz'ora di aereo (più una fucilata di taxi per l'aeroporto di Rio :mrgreen: ).
Ma sapete quale invece credo essere la soluzione worlwide? Senza togliere nulla alle criptomonete, ottime per carità, se vivete nell'eurozona siete a cavallo, ma purtroppo non sono worldwide come apparentemente sembrano (mentre il web deve esserlo per antonomasia): i ptw anglo. Alcune riviste online statunitensi sono disposti a pagare anche 500 dollari per articolo accettato, ma ovviamente a patto dì inglese a livello tecnico e nativo. Si deve conoscere a menadito la materia oggetti degli articoli da pubblicare e quanto a correttezza grammaticale, sintattica, coerenza e coesione, la pubblicazione dev'essere impeccabile. Basta una virgola fuori posto e l'articolo è rigettato. Investire sulle lingue straniere per i figli sin da piccoli, con inglese prima lingua e poi meglio ancora se ce ne sono una seconda e una terza, lo ritengo davvero desiderabile.


Torna a “Indice guadagno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti