Cosa sono le opzioni binarie Intervallo

Le opzioni binarie Intervallo

Le opzioni binarie Intervallo sono senza ombra di dubbio le più complesse  e oltretutto richiedono che si preveda se il prezzo di un’attività resterà o no all’interno di un intervallo predeterminato.

Gli elementi che compongono una operazione di trading con questo tipo di opzioni binarie sono molti, come si vede, e quindi è forse il tipo più difficile da usare. Anche se spesso esistono delle occasioni in cui è facile prevedere la staticità del prezzo di un’attività sottostante – che i tecnici chiamano “volatilità”, in questo caso bassa – e quindi comprare un’opzione che dà rendimenti intorno all’85% se il prezzo resta all’interno dell’intervallo è un’occasione di guadagno.

Se nell’opzione binaria Tocca o no c’era un prezzo obiettivo o strike price, in quella Intervallo i prezzi obiettivi sono due. Uno più alto del prezzo corrente di mercato dell’attività sottostante, e uno più basso: tutti e due sono alla stessa distanza dal prezzo corrente di mercato al momento dell’acquisto dell’opzione. Tra i due si crea così un intervallo simmetrico sopra e sotto il prezzo di mercato al momento dell’acquisto, con quest’ultimo al centro. 

Ovviamente il prezzo dell’attività sottostante si muoverà, prima della scadenza dell’opzione binaria che si è acquistata. Se si ritiene che non toccherà mai nessuno dei due prezzi obiettivo (che restano gli stessi per tutta la durata dell’operazione, per cui il prezzo oscillerà all’interno del loro intervallo) si usano le opzioni binarie Intervallo call. In caso contrario si comprano le opzioni binarie Intervallo put.

 

Commenti

commenti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
Vai alla barra degli strumenti