• 20 Settembre 2021 20:14

Forumguadagno.it

Il blog che ti aiuta a guadagnare online, a risparmiare e tanti altri consigli

Il fantacalcio spagnolo sta cambiando e c’è da scommetterci che ben presto succederà anche in Italia.

Infatti la Liga è il primo campionato di calcio europeo a sviluppare un accordo con un’azienda di non fungible token. Che cosa sono i NFT? Un token non fungibile (non-fungible token, o NFT) è un tipo speciale di token crittografico che rappresenta qualcosa di unico; i gettoni non fungibili non sono quindi reciprocamente intercambiabili. Ciò è in contrasto con le criptovalute, come bitcoin e molti token di rete o di utilità, che sono per loro stessa natura fungibili.

Ciò in modo tale che il suo Fantacalcio si arricchisca di oggetti virtuali garantiti dalla blockchain.

La blockchain (letteralmente “catena di blocchi”) è una struttura dati condivisa e “immutabile”. È definita come un registro digitale le cui voci sono raggruppate in “blocchi”, concatenati in ordine cronologico, e la cui integrità è garantita dall’uso della crittografia. Sebbene la sua dimensione sia destinata a crescere nel tempo, è immutabile in quanto, di norma, il suo contenuto una volta scritto non è più né modificabile né eliminabile, a meno di non invalidare l’intera struttura.

Da oggi il fantacalcio non è più un gioco. Legato alla blockchain può valere cifre enormi.

L’azienda in questione si chiama Sorare e con la Liga creerà delle card non fungible token che gli utenti potranno comprare e vendere alimentando un mercato che, è facile immaginarlo, diventerà di grandissimo valore. Le non fungible token sono oggetti virtuali, ma dai valori più che reali perché garantiti dalla blockchain. Sono tanti ormai i Marketplace on-line nei quali questi oggetti virtuali vengono commercializzati raggiungendo valori immensi.

Può trattarsi di materiali da collezione oppure gli oggetti nati nell’ambito di piattaforme di gioco o di opere d’arte. Davvero c’è l’imbarazzo della scelta. Certo è che quando c’è di mezzo una grande passione, come nel caso del calcio e i valori enormi a cui arrivano i non fungible token è facile che il mix diventi esplosivo. E questo è proprio quello che sperano Liga e Sorare che collaborando al fine di sviluppare questo progetto sicuramente faranno scuola.

Molto probabilmente a breve anche il fantacalcio italiano comincerà ad adottare la blockchain ed a creare NFT potenzialmente di grandissimo valore. Infatti il calcio italiano ha dimostrato di subire e tanto, il fascino della blockchain. Non dimentichiamo che L’Inter e la Fiorentina sono in prima linea in questa tecnologia.

Se fino ad oggi sembrava che solo le squadre potessero approfittare della blockchain ora ci rendiamo conto che anche il fantacalcio può farlo. 

Ma non ci sorprenderebbe se anche singoli giocatori particolarmente popolari lanciassero loro marketplace NFT privati.

FGadmin

Ciao sono FGadmin, creatore di forumguadagno.it Sono appassionato di metodologie di guadagno online, creazione e sviluppo siti internet, strategie seo e dintorni. Il mio lavoro online è un passatempo perchè so che è molto difficile riuscire a vivere solo grazie internet. Prendo tutto alla leggera ma ci dedico impegno per migliorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Live casi Covid