• 20 Settembre 2021 20:00

Forumguadagno.it

Il blog che ti aiuta a guadagnare online, a risparmiare e tanti altri consigli

Rimosse da Google 8 App per le criptovalute

L’interesse verso le monete digitali e di conseguenza la presunzione di ottenere facili guadagni, ha spinto molti utenti ad installare alcune app Android per il mining. Gli esperti di Trend Micro hanno scoperto che si tratta di truffe.

Con l’esplosione in popolarità delle criptovalute, le monete virtuali di cui tutti parlano negli ultimi tempi, sono cresciute a dismisura anche le truffe legate a questo mondo e i malware in grado di sfruttare l’hardware altrui per estrarre le varie monete.

Parlando proprio di truffe ai danni dei meno informati, Google ha rimosso dal Play Store 8 applicazioni per Android che rifacendosi al mondo delle criptovalute cercavano di ottenere guadagni illeciti ingannando gli utenti.

Il gruppo di esperti ha scoperto che queste app dannose ingannano le vittime facendogli guardare annunci pubblicitari, pagare per servizi in abbonamento che hanno una tariffa media mensile di 15 dollari e per aumentare le capacità di mining senza ottenere nulla in cambio. Le app sono state prontamente rimosse dal Play Store.

Queste sono le app fraudolente che ora non sono più disponibili sul Google Play Store:

-BitFunds – Crypto Cloud Mining
-Bitcoin Miner – Cloud Mining
-Bitcoin (BTC) – Pool Mining Cloud Wallet
-Crypto Holic – Bitcoin Cloud Mining
-Daily Bitcoin Rewards – Cloud Based Mining System
-Bitcoin 2021
-MineBit Pro – Crypto Cloud Mining & btc miner
-Ethereum (ETH) – Pool Mining Cloud

La software house sottolinea che oltre 120 app fake sono ancora utilizzate dagli utenti. Alcune sono state scaricate oltre 100.000 volte, quindi è chiaro che le vittime sono piuttosto numerose. La maggioranza delle app fasulle mostrano banner pubblicitari, ma alcune di esse chiedono il pagamento di una somma mensile per incrementare le prestazioni del mining.

Per riconoscere questo tipo di truffa è sufficiente:

– leggere le recensioni negative anche perché quelle positive possono essere false.

inserire un indirizzo wallet sbagliato e riavviare lo smartphone.

Nel primo caso, l’app accetterà l’indirizzo, mentre nel secondo verrà resettato il contatore delle monete digitali.

Sommate assieme queste 8 applicazioni avevano totalizzato quasi 200 mila download, generando sicuramente un guadagno non indifferente per i truffatori.

Quando si parla di criptovalute e soprattutto quando i guadagni sembrano facili e a portata di mano, bisogna sempre fare moltissima attenzione.

FGadmin

Ciao sono FGadmin, creatore di forumguadagno.it Sono appassionato di metodologie di guadagno online, creazione e sviluppo siti internet, strategie seo e dintorni. Il mio lavoro online è un passatempo perchè so che è molto difficile riuscire a vivere solo grazie internet. Prendo tutto alla leggera ma ci dedico impegno per migliorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Live casi Covid